CAMPAGNA DI RICHIAMO ABS

 
ABS AVVIA UNA CAMPAGNA DI RICHIAMO DELLE CARTUCCE IN ACCIAIO EUROPEE E DEI SISTEMI TWINBAG ABS PER SOTTOPORLI A VERIFICA

Qui troverete tutte le informazioni importanti circa il richiamo immediato delle cartucce in acciaio europee e dei sistemi TwinBag ABS, nonché le delucidazioni necessarie per sapere come muoversi per far verificare i propri prodotti ABS. 

La ditta che produce e riempie le cartucce in acciaio ABS ha riscontrato dei problemi durante il processo di riempimento, per cui è possibile che in tale fase le cartucce in acciaio già consegnate si siano sporcate. Di conseguenza, nel momento in cui il meccanismo scatta è possibile che i residui di impurità blocchino il sistema dell'airbag. Ad oggi, è pervenuta notizia di tre casi.

Gli articoli oggetto del richiamo sono:

  • Tutte le unità di sgancio ABS europee realizzate in acciaio (cartuccia in acciaio + maniglia) con data di riempimento fino a 02.12.2014
  • Gli zaini ABS con sistema TwinBag integrato (airbag doppi), presenti sul mercato dal 1996, nonché i modelli dei partner ABS-Inside (Bergans, Dakine, Deuter, Haglöfs, Ortovox, Salewa, The North Face e Vaude).

Non sono oggetto del richiamo:

  • Le cartucce in carbonio
  • Le cartucce in acciaio con data di riempimento successiva al 03/12/2014.
  • Airbag mono ABS
ASSISTENZA TELEFONICA AMPLIATA:
  • Abbiamo attivato un servizio di assistenza telefonica a cui potrete porgere tutte le domande relative alla campagna di richiamo: +49-89-898789-66
  • Naturalmente, potete contattarci anche via e-mail, scrivendo all'indirizzo info@abs-airbag.com.. Vi risponderemo il prima possibile.

COSA FARE?

Qualora siate in possesso di prodotti oggetto del richiamo seguite le indicazioni qui riportate:

  • Compilate il modulo di richiamo e rispeditelo. Riceverete immediatamente un'e-mail di conferma con il vostro numero di pratica ed entro 24 ore, sempre via posta elettronica, un'etichetta di spedizione di DHL.
  • Impacchettate i vostri prodotti, applicando sulla confezione l'etichetta di spedizione di DHL. Assumeremo le spese di spedizione solamente se sul pacchetto è presente la succitata etichetta. Non possiamo accettare pacchetti non affrancati.
  • Il personale tecnico ABS verificherà con precisione i vostri prodotti. Gli articoli interessati dal richiamo verranno adeguatamente riparati o sostituiti.

PRESS RELEASE

Il produttore di airbag antivalanga ABS reagisce a una fonte di errore riconducibile a uno dei suoi fornitori con una tempestiva campagna di richiamo: tutte le cartucce in acciaio europee attualmente in circolazione (colore nero) la cui data di riempimento sia precedente al 3 dicembre 2014 dovranno essere sostituite. Durante il processo di riempimento a cura del fornitore è possibile che nella cartuccia siano finiti dei resti di lavorazione che potrebbero bloccare il sistema dell'airbag in fase di sgancio. Di conseguenza, si dovranno rispedire ad ABS anche tutti gli zaini con sistemi TwinBag ABS (airbag doppi) integrati che siano stati sganciati con una cartuccia in acciaio in modo tale che il produttore possa sottoporre a verifica tali articoli. Sono esclusi dalla campagna di ritiro gli airbag singoli e le cartucce in carbonio di ABS.

La ditta che produce e riempie le cartucce in acciaio utilizzate nei sistemi di airbag ha avvisato ABS del fatto che durante il processo di riempimento è possibile che nelle cartucce in acciaio già consegnate siano rimasti dei resti di lavorazione. In talune circostanze la presenza di tali particelle potrebbe bloccare il sistema ABS in fase di sgancio. Tale problema dovuto al fornitore è stato sino ad ora riscontrato in tre casi. ABS dà molta importanza alla qualità e alla sicurezza dei suoi prodotti, per cui la ditta bavarese ha deciso di richiamare tutte le cartucce in acciaio europee, la cui data di riempimento sia precedente al 3 dicembre 2014 per provvedere alla rispettiva sostituzione. La data di riempimento è riportata, unitamente alle indicazioni relative al peso, su un'etichetta rotonda presente sulla cartuccia. I proprietari di un sistema TwinBag ABS già sganciato con una cartuccia in acciaio europea (ad es. in occasione di sganci di prova) sono pregati di restituire i propri zaini antivalanga ad ABS affinché li possa sottoporre a verifica. È necessario svolgere un controllo del sistema, perché durante un precedente sgancio del meccanismo ABS è possibile che dei residui di lavorazione siano già penetrati nel sistema, danneggiando o addirittura impedendo un ulteriore sgancio. Sono esclusi dall'iniziativa e non sono pertanto da restituirsi gli zaini con sistemi TwinBag ABS ancora nella confezione originale o mai sganciati con una cartuccia di acciaio. Tale campagna di richiamo non riguarda neppure gli airbag singoli. ABS ha provveduto a informare immediatamente i punti vendita. Inoltre, ha attivato una linea di assistenza telefonica per consumatori finali e rivenditori.