Come scegliere il sacco a pelo più adatto alle tue escursioni

Il sacco a pelo è fondamentale per godersi il campeggio, quindi considera bene le opzioni disponibili senza fretta. Tieni presente come e quando lo userai e se sei particolarmente sensibile al freddo o al caldo. Questo articolo ti aiuterà a capire qual è il sacco a pelo giusto per te.

 

La temperatura nominale del sacco a pelo 

Visto che i sacchi a pelo servono a tenerti al caldo, la considerazione più importante da farsi riguarda proprio la temperatura. Di solito ci sono due o tre valori di temperatura associati a ciascun sacco a pelo. La classificazione viene fatta dal produttore sulla base di quello che può essere il livello di comfort, in media, per una persona.  

Il valore più basso è la temperatura alla quale una persona può, in media, dormire comodamente all'aperto. Il valore più alto è invece la temperatura più bassa che può sopportare. 

Tieni presente che questi valori di temperatura sono testati in laboratorio, non nel mondo reale. Quindi ti consigliamo di comprare un sacco a pelo che sia un po' più caldo di quello di cui pensi di aver bisogno.

Come regola generale, i sacchi a pelo invernali dovrebbero avere una temperatura di circa -9ºC, mentre quelli estivi possono arrivare fino a 2ºC circa. Bisogna comunque considerare il tipo di posti in cui si utilizzerà il sacco a pelo.

 

Meglio un'imbottitura sintetica o naturale?

Un altro fattore da considerare è l'isolamento termico. È per questo che è così importante sapere dove si andrà ad utilizzare il sacco a pelo più frequentemente. Un’imbottitura sintetica è di solito fatta in poliestere. È relativamente economica e facile da lavare, ma non è molto facile da piegare ed è anche più pesante.

L'imbottitura in piuma d'oca e/o d'anatra è più costosa, ma il sacco a pelo risulta più leggero e maneggevole. Inoltre, il rapporto calore/peso è migliore a quello delle alternative sintetiche. 

Detto questo, un’imbottitura di piume d’oca e/o anatra è più sensibile all'umidità e in questi casi può perdere la sua sofficità e quindi molto del suo potere isolante. Un’imbottitura sintetica, invece, mantiene la sua capacità isolante anche in queste condizioni. Dai un'occhiata al nostro sacco a pelo sintetico Eco Trail 2C o al sacco a pelo sintetico -7C.

 

 

E per quanto riguarda la forma?

Al giorno d'oggi, la forma più comune per un sacco a pelo è quella a "mummia", dove lo spazio per i piedi è più stretto rispetto a quello per la parte superiore del corpo. Ciò permette al sacco a pelo di essere meno ingombrante, tuttavia, una classica forma rettangolare può essere migliore per quelli che amano avere un po' più di agio durante il sonno.

Considera anche il design della cerniera lampo. Se si tratta di una cerniera a due vie che percorre tutta la lunghezza del sacco a pelo - o addirittura fa tutto il giro - potrai facilmente tenere i tuoi piedi fuori dal sacco ad arieggiare, mentre il resto del corpo rimane coperto. 

 

Come scegliere il sacco pelo in base alle tue attività

Adesso uniamo i puntini. Il sacco a pelo più versatile è quello con una temperatura nominale di circa -7ºC o -9ºC, imbottito con piume d’oca e/o d’anatra e con una forma a mummia. Questo sacco a pelo ti accompagnerà tutto l’anno durante le tue escursioni con lo zaino, ovunque andrai o quasi. 

Non avrai bisogno di una temperatura nominale così bassa se campeggi solo in estate, in questo caso puoi risparmiare spazio nello zaino con un sacco a pelo di +2ºC, come il nostro sacco a pelo in piumino Gold Kazoo 2°C.

Se non dovrai portare il sacco a pelo nello zaino con te, allora lo spazio non è un problema. In questo caso è possibile risparmiare denaro scegliendo un sacco a pelo in materiale sintetico isolante.

Se hai intenzione di andare in luoghi estremamente freddi, allora avrai bisogno di un sacco a pelo adatto a proteggerti. Per questo è necessario scegliere un sacco a pelo con una temperatura nominale fino a -40ºC.

Qualunque sia il sacco a pelo che sceglierai, il nostro consiglio è quello di procurarti un sacco a pelo più caldo di quello di cui pensi di aver bisogno. Potrai sempre aprirlo per far uscire un po' di calore se cominci a sentire troppo caldo.