How to choose a base layer

 

Base layers are essential for keeping warm during the colder months. With the establishment of new thermal technologies arising over recent years, the range of base layers is vast. With compression, thermal and base layer leggings, covered in this handy guide, you will get an idea as to which is the best choice for you. Both men’s and women’s base layers are available on our website.

What is a base layer top?

A base layer top is ideal for maintaining body temperature, helping wick away moisture caused by sweat from the skin, so you stay warm and dry in all weather. Base layer tops are mostly worn in the winter for keeping warm and in the summer for staying cool and dry.

They are particularly popular with sports enthusiast, especially walkers, runners, cyclists and footballers. You can wear a base layer top and stay warm or cool and dry without the heat or the cold affecting your performance.

What are compression base layers?

Compression base layers are designed to be tighter fitting than ordinary base layers. They are designed this way to keep your muscles in a secure and natural position. These layers help to protect your muscles and reduce the chance of injury by stopping muscles moving and vibrating. 

Compression wear is perfect for sports such as running and cycling. Wearing compression base layers during sporting activities will help let blood flow to the muscles more fluidly.

Cos’è l’intimo tecnico termico?

L’intimo tecnico termico è un sottile strato di abbigliamento che isola il tuo corpo in condizioni di freddo e di congelamento. Di solito è indossato sotto altri capi di abbigliamento. La stratificazione è un buon modo per intrappolare l'aria e mantenere il calore corporeo, con la possibilità di rimuoverla se fa caldo.

Quando si parla di intimo termico, bisogna considerare che esistono tre diversi tipi di tessuti e che ognuno ha i suoi vantaggi: i tessuti termici leggeri vengono indossati a temperature moderate o fredde, i tessuti termici medi sono adatti a temperature fredde e i tessuti termici  pesanti sono adatti alle temperature gelide.

Attraverso la ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti, The North Face® è arrivata alla conclusione che i migliori strati intimi termici sono realizzati con tessuti sintetici ottenuti usando un misto di poliestere, spandex, nylon e lycra. Questa composizione fornisce la giusta quantità di calore con proprietà di ritenzione del caldo e di assorbimento dell’umidità.

La lana potrebbe generare prurito, la seta non essere abbastanza calda e il cotone farti sentire a disagio con la sua ritenzione di umidità.

Un tessuto termico dovrebbe essere adatto a tutte le tue attività quotidiane come viaggiare, andare in palestra, fare yoga e altre avventure sportive.

L’intimo termico deve essere realizzati in tessuto elastico, traspirante e caldo. Dovrebbe essere morbido e comodo da indossare, in quanto sarà il  primo strato di abbigliamento a contatto con la tua pelle. Un buon intimo termico, quindi, dovrebbe offrire comfort e protezione a 360 gradi nei mesi più freddi.

Come sono fatti i pantaloni di uno strato intimo tecnico?

I pantaloni di un intimo tecnico sono leggings sottili e comodi, indossabili da uomini e donne. Sono progettati per gestire efficacemente l'umidità pur aggiungendo uno strato di calore. Grazie al loro strato interno isolante, indossandoli insieme a pantaloni resistenti alle intemperie, permettono di affrontare qualsiasi condizione invernale.

Devono essere aderenti, ma non così comprimenti da non poterti muovere durante l'attività. L'aria calda deve essere intrappolata tra gli strati di tessuto evitando così la generazione di spifferi fastidiosi quando si desidera calore.

Proprio come per il top di uno strato intimo, una calzata aderente offrirà più calore. Dovrebbero raggiungere la parte inferiore della gamba e arrivare alla zona della caviglia, a meno che non abbiano lunghezza tre quarti. Per valutare la giusta taglia da indossare, potrai prendere come riferimento quella standard che utilizzi per i normali pantaloni.

Sono adatti a qualsiasi condizione atmosferica e possono essere indossati sotto i pantaloni della tuta o da soli in caso di tempo mite o fresco.

Non farti ingannare pensando che più sono stretti, migliore sarà il loro rendimento. Devono adattarsi al tuo corpo in maniera corretta; una compressione eccessiva potrebbe impedire la circolazione.