Tenda 3 o 4 stagioni?

Quando sei in viaggio e cala la notte, piantare la tenda giusta è fondamentale per avere un riparo adeguato che ti protegga dalle intemperie. Eppure scegliere la tenda ideale per il tuo viaggio può essere davvero complicato. Che tu voglia viaggiare leggero con lo zaino in spalla o affrontare situazioni più impegnative, gli elementi da tenere in considerazione sono il peso, la resistenza e la stabilità. 

Le tende generalmente si dividono in 3 e 4 stagioni, sebbene la categoria faccia riferimento più alle condizioni atmosferiche che ai periodi dell’anno. Le tende 3 stagioni sono leggere, presentano tettoie traspiranti, che vanno bene per la maggior parte delle escursioni, e proteggono dal vento e dalla pioggia. Ideate per un clima invernale rigido, le tende 4 stagioni, invece, sono più pesanti di quelle 3 stagioni e offrono protezione da venti di tempesta e forti nevicate.

Quali caratteristiche contraddistinguono una tenda 4 stagioni?

Le tende 4 stagioni sono state progettate per resistere a un clima invernale rigido. Dotate di una struttura solida per rimanere stabili in presenza di forti venti e di pareti più spesse per fornire calore e riparo dalla neve, dal ghiaccio e dalla grandine, le tende 4 stagioni sono state ideate per resistere a ogni tipo di evento atmosferico.

Le tende 4 stagioni sono state pensate per essere utilizzate specificamente d’inverno piuttosto che durante tutto l’arco dell’anno, periodo in cui potrebbero risultare inutilmente pesanti e calde. Quelle 3 stagioni, invece, sono in grado di sopportare i venti deboli, la pioggia e perfino un po’ di neve. Il loro telo esterno portatile le rende ideali per la maggior parte dei viaggi e le pareti a maglia permettono il ricircolo dell’aria evitando che si formi la condensa. La tenda per 2 persone Stormbreak della The North Face è un ottimo esempio di tenda 3 stagioni.

Se prevedi di imbatterti in un clima più estremo, una resistente tenda invernale ti farà stare tranquillo a prescindere dalle previsioni metereologiche. Le pareti spesse di una tenda invernale, caratterizzate da maglie ridotte al minimo, diventano una barriera contro il vento e intrappolano il calore del corpo umano all’interno della tenda stessa in condizioni climatiche di freddo. I materiali con cui sono realizzate sono scelti in base alla loro resistenza e pertanto queste tende sono più pesanti di quelle 3 stagioni. I teli antipioggia si estendono fino a terra per far fronte a periodi prolungati di pioggia e neve, permettendoti di dormire profondamente in un rifugio che resiste bene ad un ambiente ostile. La collezione Summit Series della The North Face è stata progettata per le scalate ad alta quota e le spedizioni estreme ed è stata testata da atleti di tutto il mondo. La tenda Summit SeriesTM Mountain 25 è la riprova dell’importanza della scelta dei materiali: realizzata in nylon con una trama ripstop con rinforzi saldati nelle zone critiche del telo esterno, garantisce una maggiore sicurezza in caso di tempesta.

Le tende 4 stagioni presentano anche un maggior numero di paletti rigidi e spesso delle asole in tessuto al posto delle clip, per dare più forza e stabilità. Ci vuole più tempo per montare le tende invernali rispetto a quelle più leggere, però le prime sono in grado di affrontare condizioni climatiche più rigide. Il doppio ingresso permette agli occupanti di non rimanere bloccati all’interno per un accumulo di neve formato durante la notte, e i paletti da neve ancorano saldamente la tenda piantata in un ambiente alpino.

Le tende invernali solitamente risaltano per i loro colori brillanti che le rendono più visibili e spesso per la loro forma particolare. Le tende da campo base hanno un design geometrico che non permette alla neve di accumularsi su di esse e pareti ripide per massimizzare lo spazio interno, indispensabile per sistemare tutta l’attrezzatura che porterai con te per esplorare i paesaggi invernali. Un esempio perfetto è la forma emisferica della tenda 2-metre dome Summit SeriesTM, ritenuta affidabile in ambienti estremi dai migliori alpinisti.

Quando devi scegliere la tenda giusta per la tua prossima escursione, considera le sue caratteristiche. Una tenda 3 stagioni è leggera, arieggiata, veloce da montare e garantisce protezione dagli agenti atmosferici nella maggior parte dei viaggi in campeggio. Se devi affrontare un’esposizione prolungata a condizioni climatiche avverse, opta per una tenda 4 stagioni realizzata con tessuto resistente per affrontare le precipitazioni e dotata di una struttura capace di contrastare i venti forti. Ovunque tu voglia andare in viaggio, scopri la nostra gamma di tende The North Face.