CURA DEL PRODOTTO

 

DOMANDE FREQUENTI

Posso lavare il mio prodotto The North Face®?

Oltre a essere progettati per durare nel tempo, i capi The North Face® sono anche di facile cura. Una normale cura di routine assicura prestazioni eccellenti e maggiore durata. Segui sempre le istruzioni di cura che solitamente sono riportate sull'etichetta interna.

Come posso lavare, asciugare e prendermi cura del(i) mio(miei) prodotto(i) GORE-TEX®?

LAVAGGIO

Qual è il modo migliore per lavare i capi GORE-TEX® ?Leggi sempre le istruzioni riportate sull'etichetta del produttore. I capi GORE-TEX® possono essere lavati in lavatrice in acqua calda (105°F/40°C). Per ottenere i migliori risultati usa una piccola quantità di detergente liquido. Non usare detergenti in polvere, ammorbidenti o candeggina.

Con quale frequenza è possibile lavare i capi GORE-TEX®?
I capi GORE-TEX® possono essere lavati quando necessario al fine di rimuovere impurità quali  sporco, fumo di fuoco di bivacco e odori di cibo. Le operazioni di lavaggio e asciugatura dei capi aiutano a riattivare la finitura DWR che è un importante elemento che contribuisce alle prestazioni di un capo GORE-TEX®.

Quale ciclo di lavaggio si deve usare per i capi GORE-TEX®?
Puoi usare un ciclo delicato con una centrifuga non troppo veloce. Una centrifuga più lenta minimizza la formazione di pieghe o i danni causati dall'azione di stropicciamento.

È possibile usare sia detergente in polvere che liquido?Per ottenere i migliori risultati consigliamo di usare detergenti liquidi.

I capi impermeabili devono essere lavati separatamente?
Non è necessario lavare i capi GORE-TEX® separatamente; possono essere lavati insieme a capi simili non eccessivamente sporchi. Consigliamo di effettuare un secondo ciclo di sciacquo per assicurare l’eliminazione completa di qualsiasi traccia di detergente e sporco.

È possibile usare prodotti per la rimozione di macchie sui capi GORE-TEX®?
L’uso di prodotti per la rimozione di macchie non è consigliato. Per rimuovere macchie e sporco pesante consigliamo di effettuare un ciclo di prelavaggio usando un detergente liquido. Se la tua lavatrice non ha un ciclo di prelavaggio ti suggeriamo di mettere il capo in ammollo in acqua tiepida con detergente liquido.

È possibile usare candeggina?
Per i capi GORE-TEX® l’uso di candeggina è sconsigliato in quanto potrebbe incidere sul colore o le prestazioni degli stessi.

I prodotti GORE-TEX possono essere lavati in tintoria?
Il lavaggio a secco non danneggia i tessuti impermeabili. Ti invitiamo tuttavia a seguire sempre le istruzioni di cura del produttore riportate su ogni capo per assicurare che il lavaggio a secco sia adatto. Se decidi di far lavare a secco il tuo capo in tintoria ti consigliamo di chiedere uno sciacquo con solvente distillato a base di idrocarburo e spruzzatura o lavaggio in repellente DWR.

ASCIUGATURA

Qual è il modo migliore per asciugare i capi GORE-TEX®?
Consigliamo di lasciare asciugare il capo all’aria in quanto comporta un consumo energetico ridotto e riduce l’impatto sull’ambiente. Una volta asciutto il capo GORE-TEX® può essere messo in asciugatrice per 20 minuti per riattivare la finitura DWR.

È possibile asciugare i capi GORE-TEX® in asciugatrice?
Se si usa un'asciugatrice consigliamo di selezionare un ciclo delicato a temperatura media. Le moderne asciugatrici si spengono una volta che il tasso di umidità all’interno della macchina raggiunge un certo livello: per tale motivo consigliamo di continuare il ciclo altri 20 minuti per riattivare la finitura DWR sulla superficie esterna del capo.

Quale temperatura si deve usare per stirare un capo GORE-TEX®?
Ti invitiamo innanzitutto a controllare le istruzioni di stiro riportate dal produttore. Consigliamo di usare basse temperature senza vapore e di porre un panno sul capo GORE-TEX® in modo da impedire che il ferro da stiro venga a contatto diretto con il capo.

Come posso lavare, asciugare e prendermi cura del(i) mio(miei) prodotto(i) Dryvent®?

LAVAGGIO

Qual è il modo migliore per lavare i capi Dryvent®?
Ti suggeriamo di leggere attentamente le istruzioni riportate sull'etichetta dei capi.

Con quale frequenza è possibile lavare i capi Dryvent®?
Il capo può essere lavato quando necessario al fine di rimuovere impurità quali  sporco, fumo di fuoco di bivacco e odori di cibo. Le operazioni di lavaggio e asciugatura dei capi aiutano a riattivare la finitura DWR, importante ai fini delle prestazioni dei capi Dryvent®.

Quale ciclo di lavaggio si deve usare per i capi Dryvent®?
Puoi usare un ciclo delicato con una centrifuga non troppo veloce. Una centrifuga più lenta minimizza la formazione di pieghe o i danni causati dall'azione di stropicciamento.

È possibile usare sia detergente in polvere che liquido?Per ottenere i migliori risultati consigliamo di usare detergenti liquidi.

I capi impermeabili devono essere lavati separatamente?Non è necessario lavare i capi Dryvent® separatamente; possono essere lavati insieme a capi simili non eccessivamente sporchi. Consigliamo di effettuare un secondo ciclo di sciacquo per assicurare l’eliminazione completa di qualsiasi traccia di detergente e sporco.

È possibile usare prodotti per la rimozione di macchie sui capi Dryvent®?
L’uso di prodotti per la rimozione di macchie non è consigliato. Per rimuovere macchie e sporco pesante consigliamo di effettuare un ciclo di prelavaggio usando un detergente liquido. Se la tua lavatrice non ha un ciclo di prelavaggio ti suggeriamo di mettere il capo in ammollo in acqua tiepida con detergente liquido.

È possibile usare la candeggina?
Per i capi Dryvent® l’uso di candeggina è sconsigliato, in quanto potrebbe incidere sul colore o sulle le prestazioni degli stessi.

I prodotti Dryvent® possono essere lavati in tintoria?
Il lavaggio a secco non danneggia i tessuti impermeabili.  Ti invitiamo tuttavia a seguire sempre le istruzioni di cura del produttore riportate su ogni capo per assicurare che il lavaggio a secco sia adatto. Se decidi di far lavare a secco il tuo capo in tintoria ti consigliamo di chiedere un risciacquo con sciacquo con solvente distillato a base di idrocarburo e spruzzatura o lavaggio in repellente DWR.

ASCIUGATURA E DWR

Qual è il modo migliore per asciugare i capi Dryvent®?Consigliamo di lasciare asciugare il capo all’aria in quanto comporta un consumo energetico ridotto e riduce l’impatto sull’ambiente. Una volta  asciutto il capo Dryvent® può essere messo in essiccatoio per 20 minuti per riattivare la finitura DWR.

È possibile asciugare i capi Dryvent® in asciugatrice?
Se si usa un'asciugatrice, consigliamo di selezionare un ciclo delicato a temperatura media. Le moderne asciugatrici si spengono una volta che il tasso di umidità all’interno della macchina raggiunge un certo livello: per tale motivo consigliamo di continuare il ciclo altri 20 minuti per riattivare la finitura DWR sulla superficie esterna del capo.

Quale temperatura si deve usare per stirare i capi Dryvent®?
Ti invitiamo innanzitutto a controllare le istruzioni di stiro riportate dal produttore. Consigliamo di usare basse temperature senza vapore e di porre un panno sul capo Dryvent® in modo da impedire che il ferro da stiro venga a contatto diretto con il capo.

Come posso lavare il(i) mio(miei) prodotto(i) in piumino?

La pulizia periodica dei prodotti in piumino è essenziale al fine di mantenere lo spessore massimo ed assicurare la lunga durata del prodotto. I prodotti in piumino sono delicati e necessitano di particolare cura al fine di mantenere la massima efficacia. Se non viene asciugato in modo corretto, la distribuzione del piumino può divenire irregolare e questo a sua volta può determinare una perdita di spessore e, di conseguenza, della capacità di mantenere il calore del prodotto.
Usare SOLO una lavatrice a caricamento frontale. Una lavatrice a caricamento superiore con agitatore può danneggiare la struttura interna del prodotto. Lavare in acqua calda usando un detergente in polvere delicato (non contenente candeggina) con un ciclo delicato. Per assicurare che tutti i residui di detergente siano stati rimossi è possibile effettuare un secondo ciclo di risciacquo. Un ciclo extra di centrifuga aiuta a eliminare acqua in eccesso. Il prodotto non va sollevato dalla lavatrice ma raccolto dal fondo.
Asciugare in asciugatrice per un lungo periodo senza calore. È importante che gli articoli vengano lavati e asciugati individualmente. L'aggiunta di palline da tennis nell'asciugatrice assicura che non si formino accumuli localizzati di piumino.
Non si consiglia il lavaggio a mano in vasca da bagno dei prodotti in piumino in quanto risulta molto difficile eliminare completamente tutti i residui di detergente, che può incidere negativamente sul valore termico del piumino. Il peso del piumino bagnato può, inoltre, sottoporre il tessuto esterno ad un carico eccessivo, e quindi lacerare i pannelli e strappare le cuciture. Anche la pulitura a secco può ridurre lo spessore dell'articolo e danneggiare il piumino.
Sebbene i prodotti in piumino possano essere lavati in casa, consigliamo di far pulire i sacchi a pelo in una tintoria specializzata in pulitura di piumini, in quanto farà risparmiare tempo ed energia.

Come posso lavare il mio prodotto(i) con imbottitura in sintetico?

Tutti gli articoli The North Face® riportano le istruzioni di lavaggio su un'etichetta all'interno del capo. Nella maggior parte degli articoli l'etichetta è cucita all'altezza del girocollo. Se le istruzioni per il lavaggio e la cura lo permettono, si può lavare lil capo con imbottitura in sintetico in lavatrice. Per ripristinare il volume del vostro articolo, si consiglia di utilizzare l'asciugatrice aggiungendo un paio di palle da tennis.

Come posso pulire le mie Tent Mules?

Le calzature The North Face® Tent Mules comprendono cartone nella suola e pertanto non possono essere lavate in lavatrice né immerse in acqua. È possibile pulirle utilizzando un panno, acqua tiepida e un detergente delicato. Le calzature devono quindi essere riempite con carta e lasciate ad asciugare all'aria.

Come posso pulire le mie calzature in pelle?

Pulire le calzature con un panno, acqua tiepida e una spazzola e farle asciugare completamente. Assicurarsi che le scarpe non siano poste vicino a fuochi o stufe.

Come posso impermeabilizzare le mie calzature?

Pulire innanzitutto le calzature e assicurarsi che siamo completamente asciugate. Spruzzare quindi accuratamente lo spray di impermeabilizzazione con movimenti lenti in un ambiente con le finestre aperte oppure all'aperto, a una distanza di 20-30 cm.

Il mio articolo impermeabile The North Face® non rimane asciutto o perde. Cosa posso fare?

I capi impermeabili presentano un tessuto esterno in nylon o poliestere a cui è stata applicata per laminazione una membrana impermeabile. Tale tessuto esterno è stato sottoposto a trattamento idrorepellente (DWR). Quando il trattamento si consuma, l'acqua penetra nello strato superiore del tessuto della giacca e viene trattenuta dalla membrana impermeabile,  creando uno strato freddo che impedisce al vapore acqueo di penetrare attraverso la membrana. Questo crea una superficie su cui l'umidità può condensarsi nel momento in cui si avverte la familiare sensazione di freddo umido, dando l'impressione che la giacca "perda" acqua.
Al fine di riattivare la finitura DWR, il prodotto deve essere sottoposto ad accurato lavaggio con un detergente a base di sapone in una normale lavatrice, utilizzando un ciclo freddo o tiepido. Per assicurare l'eliminazione di qualsiasi residuo di detergente il prodotto può essere sottoposto a due cicli di risciacquo. Il capo può essere asciugato in una normale asciugatrice, impostandola su una temperatura fredda; alternativamente la finitura DWR può essere riattivata usando un ferro da stiro impostato su una temperatura bassa.
Questa procedura dovrebbe riattivare la finitura DWR.  A seguito di intenso uso potrebbe essere necessario usare un prodotto reimpermeabilizzante al fine di ricostituire la finitura DWR sulla superficie esterna del tessuto. Tali prodotti possono essere acquistati nella maggior parte dei rivenditori di articoli outdoor. Seguire le istruzioni del produttore.

Posso apportare alterazioni o riparare il(i) mio(miei) prodotto(i) GORE-TEX®?

È possibile apportare alterazioni a o ricamare un logo sui capi impermeabili?
Qualsiasi alterazione dei prodotti GORE-TEX® dopo l'acquisto, tra cui riparazioni, ricamo di logo o adattamenti, deve essere effettuata presso un centro Gore autorizzato. In caso contrario la protezione impermeabile del capo può essere compromessa, solitamente a causa di piccoli fori di ago che non sono stati sigillati. Se necessiti di apportare cambiamenti al tuo capo, contattaci per identificare un centro di riparazione autorizzato.

Ho danneggiato il mio capo impermeabile, cosa posso fare?
Fori e strappi di piccole dimensioni possono essere riparati con il Kit di Riparazione per Tessuti GORE-TEX®, disponibile presso i negozi specializzati in articoli outdoor. Queste toppe adesive speciali permettono di effettuare riparazioni immediate al fine di preservare le proprietà impermeabili del capo, in attesa di trovare un centro di riparazione autorizzato. Per ulteriori informazioni su come trovare un centro di riparazioni locale, visita www.GORE-TEX.com.

Posso apportare alterazioni o riparare il(i) mio(miei) prodotto(i) Dryvent®?

È possibile apportare alterazioni o ricamare un logo sui capi impermeabili?
Sconsigliamo di apportare alterazioni ai prodotti Dryvent® dopo l'acquisto in quanto la protezione impermeabile del capo può essere compromessa, solitamente a causa di piccoli fori d' ago che non sono stati sigillati. Se necessiti di apportare cambiamenti al tuo capo, o desideri applicare ricami, consigliamo di incaricare solo ditte specializzate in grado di garantire l'impermeabilità. Non possiamo fornire alcuna garanzia relativa a parti di articoli alterate o riparate dai clienti.

Ho danneggiato il mio capo impermeabile, cosa posso fare?
Consigliamo di portare il capo presso un rivenditore The North Face® che può fornire informazioni su come sia possibile ripararlo, oppure presso un centro di riparazione specializzato in abbigliamento outdoor.

Dalla mia giacca in piumino fuoriescono piume. È normale?

La fuoriuscita di alcune piume dal tessuto, particolarmente in corrispondenza delle cuciture, è cosa normale. I calami delle penne sono affilati e possono fare piccoli fori e passare attraverso il tessuto. Questo può verificarsi in particolare in nuovi prodotti nei quali il piumino non si è ancora stabilizzato. Ciò non dovrebbe incidere sulle proprietà termiche del prodotto. Per minimizzare la fuoriuscita di piumino basta far rientrare le piume tirandole dal lato interno del tessuto e stropicciare tessuto e piumino: ciò farà chiudere lo spazio creatosi tra le fibre del tessuto.
In casi rari, a causa di un difetto di materiale o di produzione, si può verificare una fuoriuscita eccessiva di piumino. Se la procedura descritta sopra si rivela inefficace, saremo lieti di esaminare l'articolo.